sabato 22 ottobre 2011

Ritorno con la torta di carote


Scusate scusate!!! Sono molto assente ultimamente dal blog! Sono ormai risucchiata da mille cose da fare e arrivata a casa ho meno tempo da dedicare al blog, e anche alla cucina! Oltre agli ultimissimi corsi in università, ho iniziato anche un corso di cinofilia per diventare in futuro, dopo esami e tanta pratica, una educatrice cinofila! Per cui, oltre ai libri per gli esami dell'università, devo studiare anche i cani, il loro comportamento, le razze...e tra poco comincerò anche la pratica con la mia peste Kira! Ho iniziato poi anche uno stage di cui sono molto contenta: insegno italiano in una classe di donne di origine straniera, per lo più egiziana. La scuola è situata nella famosa via Padova, il centro multiculturale di Milano, spesso noto sui media in modo negativo: come ha detto una donna egiziana della mia classe: "Via Padova è pericolosa, ci sono troppi stranieri!!". Inutile dire che la sua era una battuta-provocazione! Anche se per arrivare lì ci metto circa un'ora da casa, cambiando due metro e facendo mille fermate...però è proprio un bel lavoretto! (e poi, visti i tempi...tutto fa curriculum! Chissà se anche il blog potrà essere incluso nel cv!).

Oggi ho fatto finalmente un'altra torta! Di carote, e senza cioccolato! Lo so, è una cosa alquanto strana ma ogni tanto bisogna cambiare! Inutile dire, GialloZafferano è la mia musa!

dosi per: tortiera da 24 cm
tempo di preparazione: 1 ora
ingredienti:
300 gr di carote
3 uova
300 gr di farina 00
90 ml di olio
50 gr di mandorle
1 bustina di lievito
1 bustina di vanillina
180 gr di zucchero

procedimento:

Pulite le carote, grattugiatele e scolatele in modo da togliere eventuale acqua.
In una ciotola sbattete le uova e lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.




In un'altra ciotola setacciate la farina, il lievito, la vanillina e la farina di mandorle. 






Unite poi le carote e mescolate.







Versate il composto di uova e l'olio.







Versate nella tortiera e cuocete a 180°C per circa 20 minuti e poi a 170°C per altri 10.
Spolverate poi con zucchero a velo.






lafede

1 commento:

ciao!! grazie per la visita! Se ti va, lascia un commento qui! ;-)

Related Posts with Thumbnails