domenica 28 novembre 2010

Zabaione


Ma la neve? Qui a Milano avevano previsto neve e neve per oggi...ma siamo sicuri? C'è solo un cielo grigio grigio, pioggerellina e tanto freddo! Per cui...ecco un dolce ad hoc per questo periodo! Lo zabaione! Non è una novità, lo so, sicuramente lo avrete fatto tante di quelle volte che forse questa ricetta potrebbe apparire superflua...ma se in giro per la rete ci sono studentesse prese da fame nervosa pre-esame che non lo hanno mai cucinato in casa...eccomi in soccorso!
Lo ammetto, oggi l'ho preparato per la prima volta! In genere non è un dolce che si fa in casa mia, addirittura lo avrò mangiato forse una o due volte in tutta la mia vita, per cui mi sentivo in dovere di sperimentarlo! Ho seguito la ricetta di Giallozafferano, ma non ho messo anche il vino (oltre il marsala). Mi è piaciuto! Caldo al punto giusto, un tantino liquoroso...e poi accompagnato con i miei biscotti di pan di zenzero (e anche con i classici pan di stelle...lo confesso!) era davvero gustoso!

dosi per: 3 persone
tempo di preparazione: 20 minuti
ingredienti:
4 tuorli
80 gr di zucchero semolato
4 cucchiai di marsala

procedimento:

In un pentolino mettete i tuorli e lo zucchero e con l'aiuto di una frusta sbatteteli fino ad ottenere una crema gonfia ed uniforme.
Aggiungete poi, uno alla volta, i 4 cucchiai di Marsala e continuate a sbattere con la frusta: il liquore deve essere assorbito completamente.
Immergete poi la pentola a bagnomaria in un'altra pentola più grande riempita con dell'acqua bollente; il fuoco deve essere basso e l'acqua non deve mai bollire. Continuate a  mescolare con la frusta per circa 10-15 minuti, o comunque fino a che la crema si gonfia e diventa vellutata.




Ora il nostro zabaione è pronto: servitelo nelle coppette accompagnato con i biscotti!

lafede

12 commenti:

  1. Ma lo sai che io non l'ho mai fatto :O
    Grazie per la ricettina!
    Qui a Roma invece piove da ore...che pizze questo tempaccio!Che brutto!!!
    Speriamo che cambi, e infretta anche
    Buona continuazione di domenica^^

    RispondiElimina
  2. oh quindi non sono l'unica a non averlo mai fatto (prima di oggi)!!
    Si speriamo cambi altrimenti qui in casa troverò sempre più scuse per cucinare cose dolci e caloriche!! Ciao un bacio!!!

    RispondiElimina
  3. Credo di essere l'unica a non aver mai assaggiato lo zabaione... ho sempre avuto il timore che sapesse di..uova! (è bèh, direte è fatto con quelle!) ma posso chiederti se il sapore delle uova risulta forte? o è una cremina dal sapore delicato?

    RispondiElimina
  4. ciao erica! io non ho sentito il sapore delle uova...per me non si sente, o forse non è un sapore che mi dà fastidio per cui ci faccio troppo caso! la mia è venuta un po' alcolica però! delicata ma alcolica!

    RispondiElimina
  5. Da studentessa non posso che darti ragione...con i biscottini è di sicuro perfetto per giornate pre esame!!!

    RispondiElimina
  6. ehehe vedo che mi capisci Cristina! Peccato sia anche un assalto alla linea!

    RispondiElimina
  7. Mi piace tantissimo lo zabaione, mai avrei pensato che fosse cosi' semplice... cioe', credo non sia proprio facilissimo tenere sotto controllo l'acqua che non deve bollire, e mescolare per 15 minuti la crema... pero' il risultato appaga di tutto.
    Ciao fede, a presto con le tue delizie
    ornella

    RispondiElimina
  8. ciao ornella! Alla fine è risultato tutto facile, anche mantenere l'acqua sotto controllo perchè ho tenuto la fiamma al minimo...è proprio semplice, ma è vero il risultato appaga di tutto!

    RispondiElimina
  9. gustosissimo!!Brava111 e buona serata

    RispondiElimina
  10. Lo zabaione è sempre ottimo, in qualsiasi modo lo si faccia!!! brava, il tuo ha una bella cremosità

    RispondiElimina
  11. grazie giulia! è stata la mia prima volta per cui probabilmente dovrò raffinarlo un po'...

    RispondiElimina

ciao!! grazie per la visita! Se ti va, lascia un commento qui! ;-)

Related Posts with Thumbnails